Alla scoperta di Padova: passeggiando e navigando

[one_half]
Meta di pellegrini e fedeli di tutto il mondo, la Basilica del Santo di Padova, rappresenta una delle visite obbligate in città e punto di partenza di questa escursione.
Al termine una passeggiata con guida in città è decisamente un buon modo per visitare il centro storico: si procede dalle Piazze dei Signori, Erbe e Frutti, al Palazzo della Ragione (esterni), Palazzo del Bo, Caffè Pedrocchi, Piazza del Duomo (esterni).

Il momento conviviale del pranzo è previsto in uno dei ristoranti tipici della tradizione padovana. Subito dopo pranzo dalle Porte Contarine imbarco a bordo de “La Padovanella”, tipica peota Veneziana. Durante la piacevole e tranquilla navigazione sul Piovego, si avrà la possibilità di ammirare da una prospettiva insolita i monumenti che segnarono la storia della città di Padova. La Scalinata cinquecentesca del Portello, antico porto fluviale legato alla Repubblica Veneziana, le storiche porta Portello e porta Molino, il ponte delle Grade del Carmine, il ponte Molino ed il ponte San Leonardo.

[/one_half]

[one_half_last]

Occasione unica per vedere le mura, i bastioni, i palazzi, le chiese e i monumenti che solo dall’acqua si possono ammirare nel loro massimo splendore.
Nel tardo pomeriggio ritorno alle Porte Contarine, sbarco dei partecipanti termine dell’escursione e dei servizi.
Sia che abbiate raggiunto Padova in auto o in autobus a pochi passi dal luogo di sbarco si trova il parcheggio dell’auto e il Terminal degli autobus di Piazzale Boschetti con la linea Venezia si arriva direttamente a Villa Gasparini per il meritato riposo.

Euro 200,00 a coppia

La quota comprende: pernottamento e prima colazione per due, il servizio di guida di mezza giornata, l’ingresso alle chiese, al battistero, il pranzo in ristorante, il servizio di navigazione con il commento del capitano,

La quota non comprende: altri ingressi e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”.

[/one_half_last]