Riviera del Brenta: shopping and outlets

[one_half]




[/one_half]

[one_half_last]
Da sempre la Riviera del Brenta oltre che ad essere conosciuta per le sue bellezze architettoniche e paesaggistiche famosa per la produzione della calzatura.
Sin dal XVIII secolo i caegheri (mestiere legato alla produzione e cura delle scarpe) provvedevano a creare e sistemare le calzature per i nobili veneziani in villeggiatura lungo le sponde del naviglio Brenta.

Nel tempo questa tradizione ha reso celebre la produzione nella zona.

La prima tappa obbligata Strà all’interno della splendida settecentesca villa Foscarini-Rossi si trova il Museo Rossimoda con un’esposizione di oltre 1500 preziose paia, frutto della collaborazione decennale tra l’azienda produttrice e i pifamosi stilisti: Fendi, Lagerfeld, Yves Saint Laurent, Dior, Lacroix, Ungaro, Givenchy, Pucci.
Calzature antichissime (del XVIII e XIX sec.) e tacchi sospesi firmati Lagerfeld (per perfette sadomaso) tra affresci e magia esoterica.

Per visitare il museo consultare la sezione del sito dedicata al link

www.villafoscarini.it/cultura.php

Dopo aver riempito gli occhi di sogni: it’s time to go shopping! Si prosegue con il potenziale acquisto presso i numerosi spacci aperti al pubblico, dalle eleganti e classicheggianti produzioni di Ballin, alle scintillanti calzature gioiello Milano style fashion di Shy, dalle scarpe ultima moda, ma di uso quotidiano, di Serenissima e Angi, alle produzioni chic di Kallisté.

Pellame di rara morbidezza, fattura perfetta e design a prezzo outlet.

Per le shoe addict ( ex cenerentole) a disposizione alla reception lista outlests con numeri di telefono, giorni e orari di apertura.

Buon shopping!

Pernottamento in hotel per due persone in camera classica, colazione per due, ingresso per due al Museo della Calzatura a Strà, mappa degli outlets e shuttle service a disposizione per mezza giornata

Euro 220,00
[/one_half_last]